Zotac GTX 970 ZT-90101-10P - Tech Review

Dopo quasi 4 anni, finalmente il mio PC inizia ad arrancare un po' negli ultimi giochi, arrivando addirittura a non far girare manco per sbaglio Assassin's Creed Unity.
I requisiti minimi di The Witcher 3 vengono divulgati e si scopre come la scheda minima consigliata è una GTX 660, superiore alla mia vetusta GTX 560 Ti. Ed io ho già il gioco nella libreria di Steam.

Urge un cambiamento. La nuova generazione di console è oramai avviata e le differenze si incominciano a far sentire. Una Xbox One è una macchina da 1.1 Teraflops, la Ps4 una da 1.8 Teraflops ed hanno l'ottimizzazione dalla loro. La mia GTX 560 Ti si aggira sui 1.3 Teraflops.

La mia scelta è ricaduta sulla straordinaria GTX 970, scheda da 3.9 Teraflops, presa nella versione più vicina all'inesistente reference ovvero una bella Zotac GTX 970 ZT-90101-10P.

Come si comporta? Che upgrade ho fatto? Vediamolo insieme.



Partiamo subito con un bel fotoconfronto tra la vecchia scheda uscente e la nuova entrante (scusate la solita qualità berbera delle foto, ma lo Z7 nelle foto di interni con luce artificiale è di uno schifo...)





















A livello di caratteristiche tecniche, è possibile vedere la differenza tra le due in questo screen comparatorio di GPU-Z. Aumenti sostanziali su tutti i valori. Nella 970 manca la spunta al PhysX perché quando ho fatto lo screen, non si era ancora aggiornato per bene il driver.




Ora vediamo un po' come si comporta la nuova nata in un paio di benchmark. Un +200% in capacità teorica di calcolo si traduce in un effettivo +200% aumento di prestazioni?

I benchmark verranno eseguiti usando benchmark integrati in determinati giochi. Controllando la mia libreria steam, ho trovato i seguenti e verranno testati con le seguenti caratteristiche, tutti alla risoluzione di 1920x1080.


Tomb Raider ULTRA, TressFX ON, FXAA
Metro 2033 Very High, MSAA 4x, PhysX, DoF, Tess
Just Cause 2 ULTRA, 16xCSAA
Sleeping Dogs ULTRA, FXAA high, SSAO 2x
Heaven Benchmark Ultra, Extreme Tesselation, x2AA
Dragon Age Inquisition Ultra, MSAA 2x, fxaa off
DoW II Retribution Ultra, AA on


Un misto di giochi vecchi e nuovi. Quando dico Ultra, intendo dire che tutti i setting grafici tranne l'anti aliasing sono al loro valore massimo possibile.

I risultati di tali benchmark sono i seguenti:



Spesso durante le recensioni online delle varie schede grafiche, i test sono spesso ristretti per fascia e per anno, quindi la 970 è messa contro la 770 e poco altro. Ogni tanto invece credo sia buono far vedere quanto l'upgrade è sostanziale su uno spazio di più generazioni, specialmente oggigiorno in un mondo gaming dominato dalle console che non forza un upgrade costante dei componenti.

Come si può vedere dal grafico, Dow II a quanto pare è limitato dalla CPU o chissà che altra roba, in quanto entrambe le schede mi han dato lo stesso risultato.
Per Dragon Age Inquisition e nel benchmark Heaven notiamo un aumento del framerate intorno al 200% rispetto alla vecchia scheda, si trova quindi in linea con l'aumento della potenza teorica.
In Tomb Raider ed in Metro 2033 abbiamo un aumento del frame rate medio addirittura del 300%
In Just Cause 2 e Sleeping Dogs il benchmark è frenato a 60 fps, quindi una volta raggiunti il gioco si assesta lì.

Già da questo piccolo e ristretto grafico che mostra solo il frame rate medio dei benchmark si può vedere come l'upgrade è mastodontico e porta ogni gioco sopra i 30 frame al secondo, puntando ai 60 fps. L'unica vera merda rimane Metro 2033, ma è ottimizzato da culo: Metro 2033 Redux gira molto meglio della sua prima versione.

Durante il benchmark di Heaven, le temperature raggiune dalle due schede sono quasi identiche : la GTX 560 Ti  raggiunge gli 80° C mentre la 970 sta sui 79°C. La differenza lo fa il rumore. Mentre la 560 sembra che sia per esplodere, la 970 della Zotac è nettamente più silenziosa. Insieme al raffreddamento a liquido della CPU ed all'SSD, il mio computer ha un profilo di rumorosità più basso della media.
Questa temperatura di esercizio elevata è dovuta al metodo con il quale la Zotac fa lavorare le loro schede. La 970 ha gli 80°C come temperatura di lavoro massima e quindi la Zotac regola la ventola in modo automatico quando viene raggiunta la temperatura massima per mantenerla lì. Considerate che le schede hanno come temperatura di inizio rottura i 100°C, quindi operiamo sempre ad un 20°C sotto la soglia. Non è grandioso come quello di altre schede, ma non c'è nulla di anomalo o strano.

La frequenza di boost sotto carico è più alta di quella dichiarata nominalmente: invece di 1216 Mhz, opero nel 90% dei casi a 1278Mhz. Non tantissimo (+62Mhz) ma pur sempre un risultato piacevole ed inatteso.


La zotac ha anche un suo programmino per controllare la scheda ed overlockarla : FireStorm.



Che dire, buona interfaccia funzionale e semplice da navigare, gioia e giubilio. Non ho intenzione di overclockare la scheda però può essere comodo per regolare il comportamento delle ventole.
Portanto la loro velocità sul 60-70% la temperatura di esercizio a carico scende intorno ai 60°C, una riduzione notevole, di fronte ad un aumento di rumore che inizia ad essere significativo. Le temperature sono state misurate con MSI afterburner a dispetto di una temperatura nella stanza tendente ai 20°C centigradi. D'estate mi aspetto temperature molto più alte e pertanto credo che aumentare la velocità delle ventole sia necessario nei mesi estivi.

Che dire, mi posso ritenere più che soddisfatto! La scheda è stata comprata dal sito bpm-power, che ha prezzi migliori di e-key. Sono lentini, ma il mio prodotto è arrivato nei tempi previsti, quindi che dire, se non avete particolare fretta e volete risparmiare qualcosa potrebbe essere un buono shop dove comprare roba in futuro. 
Ottimo rapporto qualità/prezzo, decentemente silenziosa (quando le ventole sono in automatico) e richiede solo 2 connettori da 6 pin per alimentazione. Grazie Nvidia.

E per concludere, vi lascio ad un po' di Ryse sparato a palla a 60 fps. ENJOY!





Stay Classy, Internet.

4 commenti:

  1. Mi fai venir voglia di rifarmi in fisso...
    Mi mancano certe cose!

    RispondiElimina
  2. Gran bella scheda! Io mi sono rifatto il PC quest'estate e ho una Gigabyte GTX-770, ora come ora va benone :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti rispondo qui: si, commendo su NintendOn. Io ho una regola: Sempre stesso nome e stesso avatar in ogni mio account Online.

      Elimina
    2. Ricordavo bene, allora. E anch'io in genere cerco di usare lo stesso nickname, quando Google o altri simpaticoni non me lo impediscono (motivo per cui su G+ mi chiamo James Strife e non Cloud Strife o Timber Cloud XD)

      Elimina