Playstation 4 & Xbox ONE : REMASTER EDITION

Oramai è un anno che sono arrivate le console next gen. Che ora sarebbero Current Gen.

Malgrado la mia derivazione da PCista, non sono contro le console. Ho avuto un N64, una Ps1, giocato a manetta sulla Ps2, Poi ho avuto un GameCube ed un Wii ed il Wii U è in lista.

Quello che veramente mi domando a questo giro è il senso della nuova generazione.

Oggi, Capcom ha annunciato il remaster di DmC... e quello di DMC 4.

SI, DI DMC 4.

MA PORC....

Come siamo arrivati a questo punto?

Guardiamo il primo anno di vita della PS3. Cosa è uscito?

Tanta Roba  Guardando le date di pubblicazione in Europa, in tutto il 2007 sono usciti un bel po' di giochi, tra cui anche il primo Uncharted, divenuto poi colonna portante della console Sony.
Un bel po' di nuove IP e di remaster... nulla. Qualche port, come l'Orange Box, qualche gioco transgenerazionale come gli sportivi o come Splinter Cell Double Agent, che tra l'altro era profondamente diverso tra la vecchia generazione e la nuova, ma così tanto che potevano essere tranquillamente due giochi diversi.

Nel primo anno di vita della Ps4 cosa è arrivato?
Non proprio tantissima roba, ma il problema è che è quasi tutta transgenerazionale e le differenze tra le due generazioni sono minime. Oppure tanta roba indie... direttamente dal PC. E remaster.
Un sacco di HD edition, definitive edition, final edition, super cool edition.

Uno può arrivare a dire: ma si dai, è il primo anno, che non sanno che fare, poi dal prossimo...

Che trollone
E poi la Square ci mette del suo quando annuncia Final Fantasy VII su PS4, ma portando la versione PC, a sua volta port di quella di Ps1. MADDAI.

Beh si dai, la Square è trollona....

Resident Evil 1 HD, DmC HD, DMC 4 HD.... BRAVA CAPCOM!

Borderlands, Dark Souls II.... FINAL FANTASY X/X-2 HD ANCORA SU PS4...

La microsoft ha almeno cercato di fare una figura un po' più bella con la Halo Mastro Lindo collection, con un remaster fatto con le contropalle e pensato come antipasto per Halo 5.... e poi si sentono voci di avere l'intera saga di Gears of Wars in una HD collection....

Ma solo io penso che così si perde completamente il senso sia di remaster che di "generazione" di console?

Un Remaster ha più che senso se si prende un gioco irraggiungibile o comunque di difficile recuperabilità, vecchio di almeno una quindicina di anni e gli si ridà una spolverata a come esso si presenta. Quando il mondo viveva solo di supporti fisici, questo era l'unico modo per riproporre grandi classici rifacendoci dei soldi. Oggi come oggi, con l'avvento del mercato digitale... è davvero necessario? 
La Nintendo sembra averlo capito benissimo con le sue ultime console. La Virtual Console offre i giochi classici così come erano, sotto forma di emulazione e tutti in formato digitale. Sia che siate nostalgici che dei nuovi adepti incuriositi dal passato : BUM, comprato, scaricato e pronto al gioco.

Un esempio potrebbe essere Duck Tales Remaster. Gioco del 1989. Oggi giocabile solo se si ha l'originale NES e cartuccia, oppure attraverso emulazione. Difficile la prima cosa, illegale la seconda.
BUM REMASTER INCOMING! Si recupera un classico lo si porta a standard grafici moderni e lo si ripropone alla vecchia e nuova utenza. Guadagni per tutti.

Qua hanno almeno ridisegnato il volto....
Ma che senso ha fare un Remaster di The Last of us, uscito 1 anno prima su una console che è ancora in vendita, quando la vecchia versione è ancora in vendita..? O di qualsiasi cosa sto sentendo annunci in questo periodo. Giochi della passata generazione, tutti rimasterizzati. Tutti giochi ancora disponibili al pubblico. Rimasterizzati con nessuna miglioria sostanziale o aggiornamento massiccio.



Sono arrivati remaster anche su PC di recente, ma di giochi così vecchi che non riuscivano a girare agevolmente sui PC moderni senza smacchinare tra virtualbox e nei file di configurazione, quindi una modernizzazione di certi titoli, in un mondo totalmente governato dalla distribuzione digitale ha un pochino di senso. Beh si, poi c'è roba come i Metro Redux, ma quelli ci sono solo perché li avevan fatti su Ps4 e One e già che c'erano potevano fare double dip.

Ora invece tutti a prendere una merda uscita su 360 o PS3, ributtarla in vero HD, provare a farlo andare a 60fps e via, s'è fatto il remaster. BAH.

Questo va ad aggravare una situazione che nel primo anno mi ha davvero sconcertato : la quantità di titoli transgenerazionali.

Che bello, è uscito Destiny sulle nuove console! Ah ma c'è anche su PS3 e 360... Oooh, Shadow of Mor... ah no pure quello (castrato nel suo sistema dell'IA, ma c'è)... vediamo, Dragon A.... caz, pure lui.
AC Black F.... ah no... beh vediamo l'anno prossimo.... Unity gira da schifo sulle nuove e per le vecchie c'è Rogue che è meglio. Forse Call of Duty? No pure quello è su tutto (ma non su Wii U!).

Questa dannata mancanza della retrocompatibilità su Ps4 e One sta colpendo molto duramente. "Ah mi dispiace che hai dato indietro la tua PS3 e 200 giochi per comprare la Ps4 a 1€... ricomprati i tuoi 200 giochi che hai dato indietro con tanta tristezza che noi siamo bisognosi" -> BAM REMASTER.

Uh, machebbello Towerfall Ascension su PS4.... ma aspetta, non spendavamo una volta millemila euri per una console che ci avrebbe portato grafica e contenuti migliori di quello che si può trovare su una scatoletta dimenticata dal mondo come l'OUYA?

Che poi questo sentimento del dubbio non sembra aver colpito gli acquirenti della Playstation 4, che han comprato la console in grandi quantità, visto che è a quota 16 milioni e passa.
Loro si sono sforzati di mettere più erba e la prima persona

Ma perché? Qual è stato il salto generazionale? Da cosa è stato identificato?

Dalla terza generazione alla quarta abbiamo avuto un salto notevole nella grafica 2D col passaggio da 512 colori a 65536 colori e nel numero di pulsati da premere per comandare i giochi. Un passaggio di raffinamento.
Poi dalla quarta alla quinta c'è stato il passaggio d'evoluzione, dal 2D al 3D completo. Audio qualità CD. Giochi immensi su CD multipli.
Nuovo raffinamento dalla quarta alla quinta : miglior 3D. Maggior potenza, più capienza, insomme molti miglioramenti tecnici e la Microsoft con l'XBOX ha iniziato a portare l'online su console casalinghe.
Dalla sesta alla settima... cosa è cambiato? Qualcuno dice che il passaggio è stato dal sub-HD all' HD, ma io sono del parere che il cardine della settima sia stato l'Online, Wii esclusa.

Quindi dalla settima all'ottava, cioè quella odierna... che salto è?
Affinamento? Di cosa? Dell'HD? No, non ci riescono neanche queste a far girare la roba a 1080p@60fps, a meno che non si tratti del Wii U. Dell'Internet? Il PSN ed il LIVE erano di quanto più completo possibile e l'offerta ha raggiunto il culmine con il finire della sesta generazione ed ora si è resettata in attesa di veder crescere il parco gioco delle macchine. E poi il PSN tende ad esplodere di continuo malgrado ora è a pagamento. Un'involuzione, non un affinamento o evoluzione.

Cosa vuole fare questa gen? 

Secondo me è un Remaster della vecchia. E basta. 

Gaben, salvaci tu!


Cazzo Gearbox.........


Stay Classy, Internet





1 commento:

  1. Hai pienamente ragione su tutto!
    Sopratutto per la questione dei remasterizzati!

    RispondiElimina