Giochi Fuffi - Puppygames

E per la serie Giochi Fuffi, farò una piccola recensione/commento a giochi indie che ho trovato particolarmente fuffi. Non so bene cosa vuole dire la parola fuffo, ma quando penso a questi giochi ed a questa parola insieme… ha senso, non so perché, percome o perquando, ma il senso c’è.
E quindi, dopo un fortuito humble bundle, ho preso praticamente l’intero catalogo della Puppygames a pochi €.

Ora vediamo in cosa consiste e perché i loro giochi sono fuffi.




I giochi sono tutti uniti da un look retro ed un gameplay vecchio e nuovo allo stesso tempo, oppure unico nel suo genere, al seconda del gioco che andiamo a vedere.
Ed è lo stile grafico a renderli principalmente fuffi.


Revenge of the Titans è un tower defense game un po’ particolare. I nemici che arrivano non seguono una strada prefissata, ma hanno un percorso che cambia anche in base a come si posizionano le proprie strutture difensive e i mostri attaccheranno direttamente le vostre difese. Il gioco unisce la staticità dei tower defense alla dinamicità di un RTS, con postazioni difensive che possono diventare potenzialmente inutili per via di un cambio di rotta nemico, con il giocatore voi che clicca forsennatamente per spostare o potenziare o difendere torri in base ai comportamenti avversari.
Il gioco ha modalità sandbox per creare stage, modalità endless ed una campagna. Ed è qui che si vede quanto il gioco è fuffo. I titani attaccano la Terra e sta a voi difenderla. La fuffosità del titolo deriva principalmente dall’albero di ricerca che serve a sbloccare le varie torri difensive ed a potenziarle e dai dialoghi tra le missioni, conditi con un umorismo leggero e fuffo, con un focus sul caffè e qualche cliché di vecchi videogiochi.
Sono rimasto davvero coinvolto da questo tower defense e l’ho finito d’un fiato! Non è eccessivamente difficile, ma un paio di stage potranno darvi problemi se non si hanno i giusti potenziamenti, ma ci si può rispeccare a volontà.




Titan Attack è sostanzialmente uno space invader. Il giocatore è l’ultimo comandante di carro armato rimasto e deve distruggere tutti gli alieni. Molto old school, ma con un sistema di upgrade del proprio mezzo basato sui soldi acquisiti durante la partita. Questi soldi serviranno sia a rendervi più forti, sia a riparare il vostro carro, quindi….
Interessante il sistema di checkpoint, che permette di continuare una partita dai vari mondi.
L’effetto fuffo in questo gioco è dato principalmente dal design, che è distintamente Puppygames. Quando si distrugge un'astronave aliena e il suo verde pilota si paracaduta cercando la salvezza, solo per venir poi catturato dal vostro carro armato, è un chiaro indicativo della fuffosità del titolo.


Ultratron è invece uno sparatutto 2D ad arena, come ultra beat hazard o robotron:2084. Si comanda un robottino che deve distruggere tutto su schermo, facendo punti e raccogliendo soldi per comprare upgrades.
È molto veloce e sparaflescioso, con esplosioni ovunque. Anche qui, si inizia facile per poi divenire un nugolo di oggetti da evitare. Per chi ama le sfide vecchio style arcade, è fantastico.
Anche qui, l’effetto fuffo è dato dall’estetica 8 bit che possiamo definire marchio di fabbrica di questi sviluppatori inglesi.
Ed ha anche il co-op!


L’ultimo gioco che è uscito dal bundle che ho acquistato è Droid Assault. E questo qui devo dire… è un po’ particolare.
Si impersona un robot, si va in giro per i livelli e si spara per sconfiggere i nemici e poi si esce dal livello. La differenza è che il giocatore è un virus, che può balzar
e da robot a robot fino a controllare una flotta di robot, saltare da un all’altro in base alle necessità, in quanto le tipologie di robot sono varie ed hanno caratteristiche diverse.

Insomma, questi 4 giochini sono tutti molto fuffi, girano su praticamente ogni PC vista la loro grafica e sono ottimi ammazzatempo, in quanto sono veloci e non richiedono sforzi celebrali immensi, ma perlopiù coordinazione occhio-mano.

Se avete voglia di un po’ di galore 8 bit sparafleshoso, prendeteli. Hanno tutti pieno supporto su Steam, quindi carte da collezione e tanti achievments per gli interessati.


Stay Classy, Internet.

Nessun commento:

Posta un commento